23 Ottobre 2020
Corso Haccp, guida pratica e info per le iscrizioni

Si fa presto a dire Corso Haccp, ma quale serve veramente? Se produci, trasformi, prepari, manipoli, confezioni, depositi, trasporti, commercializzi, somministri cibi o alimenti, questa domanda è inevitabile. Infatti la normativa introduce l’obbligo di ricevere una formazione e/o addestramento in materia di igiene alimentare. Che vale per chiunque sia a contatto con prodotti alimentari nelle varie fasi sopra elencate, in relazione al tipo di attività svolta.

La formazione con un corso per alimentaristi, e deve essere svolta entro 180 giorni dall’inizio mansione.

Sono aperte le iscrizioni per i corsi di dicembre in Formazione a Distanza per:

  • RESPONSABILE / ADDETTO di ATTIVITÀ ALIMENTARI COMPLESSE (16 o 12 ore)
  • RESPONSABILE / ADDETTO di ATTIVITÀ ALIMENTARI SEMPLICI (12 o 8 ore)

I corsi si articoleranno in lezioni pomeridiane di 4 ore ciascuna, su piattaforma Zoom e partiranno al raggiungimento dei 10 iscritti per profilo.

Inizio corso il 7/12 dalle 14.30 alle 18.30
Scadenza iscrizioni 23/11

Se vuoi capire quale profilo sia più adatto alle mansioni che svolgi, consulta la nostra guida rapida.

GUIDA RAPIDA ALL’INDIVIDUAZIONE DEL PROFILO PER IL CORSO HACCP

Attività alimentari complesse

Sono tenuti a questo tipo di formazione coloro che svolgono:

Produzione e preparazione di alimenti. Ovvero attività volte alla fabbricazione, trasformazione, elaborazione di sostanze alimentari destinate ad uso umano. Sono compresi:

  • laboratori di produzione di alimenti in genere (anche di gelato, di pasticceria, di pasta fresca e i panifici)
  • catering
  • produzione di alimenti da asporto (pizza anche a taglio, gastronomie, rosticcerie, friggitorie ecc.)
  • di pasti per la ristorazione collettiva (scuole, ospedali, mense, ecc.)
  • di confetture, conserve e dolciumi
  • trasformazione di latte in formaggio
  • sezionamento delle carni, salatura e preparazione di insaccati.

Somministrazione con preparazione. Cioè attività in cui sono preparati e somministrati alimenti di ogni genere. Sono compresi:

  • ristoranti
  • trattorie
  • osterie
  • tavole calde
  • pizzerie
  • spaghetterie
  • self-service
  • agriturismi con preparazione e somministrazione di pasti completi.

Attività alimentari semplici

Sono tenuti a questo tipo di formazione coloro che svolgono:

Vendita di alimenti o bevande sfusi o confezionati, incluse le carni fresche e i prodotti della pesca, anche sezionati.
Somministrazione  Distribuzione o vendita di alimenti o bevande caldi o freddi in aree che ne consentano la consumazione sul posto.
Somministrazione con limitata tipologia produttiva . Esercizi di somministrazione che svolgono anche limitata attività di preparazione nell’ambito di una ristorazione veloce. Sono comprese:

  • panini ripieni freddi o caldi
  • primi piatti
  • cibi crudi (insalate ecc.)
  • sporzionatura di piatti pronti preparati altrove e di prodotti di pasticceria/friggitoria
  • agriturismi con preparazione e somministrazione della prima colazione (caffé, somministrazione e sporzionatura di dolciumi, panini, formaggi, salumi), di pasti freddi (affettati, formaggi, ortaggi freschi e cotti, degustazione di prodotti tipici) con aggiunta della sola preparazione dei primi piatti.

Deposito o trasporto di alimenti deperibili di qualsiasi genere eccetto quelli preconfezionati e non deperibili come il vino e l’olio.

COME PARTECIPARE AL CORSO HACCP

I moduli per partecipare sono i seguenti:

MODULO ISCRIZIONE

MODULO AUTOCERTIFICAZIONE FAD

Per informazioni e iscrizioni: marta.zampaglione@coldiretti.it tel.050/2206470

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi