28 Aprile 2020
Spesa sospesa: "Grazie a tutti voi un aiuto per 73 persone". La lettera di Don Felice

Continua la Spesa Sospesa di Campagna Amica Livorno, l'iniziativa di solidarietà che grazie all'aiuto di tutti porta i prodotti freschi sulle sulle tavole di chi ne ha più bisogno.

Dopo il grande successo delle prime settimane, la Spesa Sospesa continuerà per tutti i sabato di maggio nei locali della Bottega di Campagna Amica Livorno e al mercato settimanale di via Padre G. Saglietto. 

Alla Bottega, grazie all’impegno e allo slancio della titolare Paola Chiellini, è possibile devolvere una parte dei propri acquisti al box dedicato alle donazioni. Con la collaborazione della cooperativa sociale Il Simbolo, il cibo raccolto – sia fresco che a media/lunga conservazione – viene dato alle persone che attualmente vivono nelle strutture per l’emergenza abitativa gestite dalla cooperativa. Le donazioni raccolte al mercato settimanale invece sono gestite dal gruppo Caritas della Parrocchia del Sacro Cuore dei Salesiani di Don Bosco di Livorno, che si occupa di distribuire i viveri fra circa i gruppi familiari in difficoltà con cui la parrocchia ha già un legame da tempo. 

Proprio dalla Parrocchia del Sacro Cuore dei Salesiani di Don Bosco ci è giunta una lettera di ringraziamento per l'iniziativa, che pubblichiamo di seguito.

Oggi abbiamo ritirato per la quarta volta quanto ottenuto dal programma di "Spesa Sospesa" a Livorno che si tiene ogni sabato mattina presso il Mercato del pesce. Anche questa volta la quantità di alimenti (frutta, verdura, formaggi, legumi, farine ecc), è stata molto soddisfacente ed ha contribuito ad aiutare, in questo mese trascorso, 20 famiglie per complessive 73 persone di cui 36 bambini e 6 persone anziane.

È un fatto che ha una valenza importante e sostanziale per le persone che hanno potuto avere, oggi come gli altri sabati, la possibilità di nutrirsi come tutte le altre famiglie "normali" con prodotti freschi, nostrali e a chilometri zero.
In questi giorni di difficoltà e di timori diffusi, questo ci conforta e ci sprona a continuare ad aiutare queste persone in grosse e persistenti mancanze alimentari perché abbiano una vita il più possibile simile a quella delle altre famiglie.

Ed è per questa ragione che vogliamo ringraziare voi della Coldiretti di Pisa-Livorno e, per voi, tutti i vostri associati che ci permettono di assistere le persone che si rivolgono a noi per un aiuto concreto permettendo loro di mantenere la dignità di cui ogni essere umano ha diritto.

Con gratitudine

Parrocchia Sacro Cuore di Gesù
Salesiani Livorno
Il parroco Don Felice